Quando si è scelti come fotografi di matrimonio da due sposi così speciali ed attenti ai dettagli, un turbinio di emozioni e sentimenti guidano il racconto in maniera sempre più coinvolgente.

      Pur vivendo a Roma, Antonio ed Arianna si sono promessi eterno amore nel loro paese di origine: San Nicandro Garganico.

      Questo cittadina collinare è geograficamente posizionata a fare da avanguardia settentrionale al promontorio del Gargano. Una sentinella posta a a 754 metri sul livello del mare ed a pochi chilometri da due gioielli quali il lago di Lesina e quello di Varano. Il paesaggio è tipico di questa parte della Puglia, con un variegato susseguirsi di microambienti e paesaggi, dove anfratti, grotte e sorgenti rivelano la natura fortemente carsica del territorio di questo promontorio assolutamente unico.

      Gli sposi desideravano fortemente che il loro album fotografico raccontasse proprio questi aspetti geografici e naturalistici a cui sono affettivamente legati.

      D’altronde come dargli torto. Basti osservare allo spettacolo racchiuso in quel singolo scatto che racchiude gli sposi ed i colori della terra garganica con sullo sfondo il lago di Lesina e quel gioiello assoluto che sono le Isole Tremiti. Assolutamente fantastico!

      Fotografi di matrimonio

      Ed ancora un pezzo caratteristico della Puglia o ancor più precisamente del Tavoliere di Puglia, ha fatto da location per il ricevimento di Arianna e Antonio. Una masseria splendida quale Tenimento San Giuseppe a Foggia. Tenuta che è stata nel tardo pomeriggio anche perfetta per cogliere quella luce tipicamente primaverile.

      Una luce vivida e romantica, con la quale come fotografi di matrimonio, abbiamo illuminato nei nostri ritratti, l’amore di questi eleganti ed innamoratissimi sposi.

      Abito sposo: Davino sposo – Roma –

      Vestito da sposa: La Venere di Berenice – Napoli –

      Musica: Suonovia – Foggia –

      Bomboniere nozze: Olivetta  -Bari –

      Ricevimento: Tenimento San Giuseppe – Foggia –

      Fotografie: Pino Coduti – Lucera –

      SHARE
      COMMENTS

      Questo sito usa i propri cookies e quelli di terze parti per offrirti la migliore esperienza di navigazione sul sito. Continuando a navigare accetti l'utilizzo dei cookies. maggiori informazioni

      Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

      Chiudi